Beato Angelo Paoli

carmelitano

Español | Français | English | Deutsch

NEWS

Ottobre 2020

Celebrato l'anniversario del Gemellaggio tra Cerignano e Argigliano. [notizia]

Gennaio 2021

Celebrata la memoria del Beato a S. Maria Regina Mundi con la Prima Messa di fra Juliano Ruiz da Silva. [notizia]

Festa del Beato Angelo Paoli ad Argigliano. [notizia]

Cercasi collaboratori per le traduzioni del sito.

 

Paoli

Benvenuti nel sito del Padre dei poveri!

È con questo appellativo - insieme a quello di "Frate carità" - che i fedeli hanno da sempre invocato il Beato Angelo Paoli [Argigliano (MS) 1642 - Roma 1720].
A lui è dedicato questo sito - che nasce all'interno della Comunità carmelitana della Parrocchia di S. Maria Regina Mundi di Roma - che vuol raccogliere notizie e documenti per far conoscere e diffondere la devozione per questo straordinario figlio dell'Ordine Carmelitano, la cui vita in gran parte si svolse a Roma, tra la Basilica dei SS. Silvestro e Martino ai Monti (dove è sepolto) e i luoghi di preghiera e, spesso, di sofferenza e malattia che lo hanno visto apostolo instancabile.

La sua beatificazione (25 aprile 2010) è avvenuta in un momento particolare della vita della Chiesa e della Diocesi di Roma, nel pieno svolgimento dell'Anno Sacerdotale e p. Angelo diviene così un modello per laici e sacerdoti che vogliono vivere - come ha fatto lui - la stretta correlazione tra l'Eucarestia e la Carità.

L'immagine di sinistra è un' icona dedicata al Beato, commissionata dalla Parrocchia di S. Maria Regina Mundi di Roma e opera del maestro Ivan Polverari.

Grazie per la visita e ti chiediamo di segnalare eventuali errori riguardanti i contenuti e/o la navigazione...e non dimenticare una preghiera a p. Angelo!

- Celebrata mercoledì 20 gennaio 2021, la memoria del Beato a S. Maria Regina Mundi con la Prima Messa di fra Juliano Ruiz da Silva. [notizia]
- Festa del Beato Angelo Paoli ad Argigliano. [notizia]
- Il 25 ottobre 2020 si è celebrato l'anniversario del Gemellaggio tra Cerignano e Argigliano. [notizia]

Giubileo per i trecento anni dalla morte del Beato Angelo Paoli: il Decreto della Penitenzeria Apostolica, a firma del Cardinale Mauro Piacenza, con la quale si concede l'Indulgenza Plenaria, alle solite condizioni, dal 18 gennaio 2020 fino al 20 gennaio 2021, che si può applicare, a modo di suffragio anche alle anime dei fedeli defunti, se si visitano:
a) la Basilica dei SS. Silvestro e Martino ai Monti
b) la chiesa parrocchiale della Beata Vergine Maria assunta in cielo in Argigliano (Diocesi di Massa-Pontremoli)
c) qualunque chiesa carmelitana d'Italia dove vige una speciale devozione verso il Beato Angelo Paoli.
- la Lettera del Cardinale Angelo De Donatis, vicario generale di Sua Santità per la Diocesi di Roma, in cui esprime la Sua vicinanza e partecipazione a questo anniversario.
- È disponibile il calendario dei PellegrinaggiSulle orme romane” del Beato: momenti di sosta e di preghiera nei luoghi dove il Beato ha lasciato il segno della sua carità soprattutto verso i poveri e gli ammalati.
- Celebrato l'anniversario della nascita del Beato Angelo Paoli ad Argigliano [notizia]

Ci giungono da tante parti richieste di reliquie del Beato; vi preghiamo di rivolgervi alla Postulatrice, dott.ssa Giovanna Brizi, all’email postulazione@ocarm.org.

Hanno detto di lui

Papa Francesco, in un videomessaggio per lo spettacolo teatrale al Teatro Brancaccio degli ospiti dei centri di accoglienza della Caritas di Roma: «Se non fosse per te», 28 aprile 2015 :

Quanto vorrei che questa città costellata in ogni tempo di persone impregnate di amore di Dio - pensiamo a san Lorenzo, i suoi gioielli erano i poveri; san Pammachio, senatore romano, convertito, dedicatosi completamente al servizio degli ultimi; santa Fabiola, la prima che a “Porto” ha costruito un ostello per i poveri; san Filippo Neri; il beato Angelo Paoli; san Giuseppe Labre, uomo della strada; fino a don Luigi Di Liegro, il fondatore della nostra Caritas di Roma - dicevo, quanto vorrei che Roma potesse brillare di “pietas” per i sofferenti, di accoglienza per chi fugge da guerra e da morte, di disponibilità, di sorriso e magnanimità per chi ha perduto la speranza. Quanto vorrei che la Chiesa di Roma si manifestasse sempre più madre attenta e premurosa verso i deboli.

Papa Benedetto XVI, durante la preghiera del Regina Cæli il giorno della beatificazione di p. Angelo, 25 aprile 2010:

Del Beato Angelo Paoli, originario della Lunigiana e vissuto tra i secoli XVII e XVIII, mi piace ricordare che fu apostolo della carità a Roma, soprannominato “padre dei poveri”. Si dedicò specialmente ai malati dell’Ospedale San Giovanni, prendendosi cura anche dei convalescenti.
Il suo apostolato traeva forza dall’Eucaristia e dalla devozione alla Madonna del Carmine, come pure da un’intensa vita di penitenza. Nell’Anno Sacerdotale, propongo volentieri il suo esempio a tutti i sacerdoti, in modo particolare a quanti appartengono ad Istituti religiosi di vita attiva.

San Giovanni Paolo II, al Priore della Basilica dei SS. Silvestro e Martino ai Monti, in occasione del 7° centenario dell’affidamento della Basilica ai Carmelitani, 1° maggio 1999:

Come non far memoria, poi, di quell’umile frate, il ven. Angelo Paoli, "padre dei poveri" e "apostolo di Roma", che possiamo definire il fondatore ante litteram della Caritas nel rione Monti?
Egli per primo collocò la Croce nel Colosseo dandovi, così, inizio al pio esercizio della Via Crucis che il Venerdì Santo anch’io ogni anno ho l’onore di presiedere accanto a quel monumento ricco di storia e di antiche vestigia.

Preghiera per ottenere grazie per intercessione del Beato Angelo Paoli

O Dio Padre, Figlio e Spirito Santo, che hai concesso al tuo servo, il Beato Angelo Paoli, carmelitano, la grazia di seguirti generosamente nella via della carità e della giustizia sociale; fa’ cha anch’io sappia rispondere con fedeltà alle esigenze della vocazione cristiana, per fare di tutta la mia vita un canto di lode a te nel servizio dei fratelli.
Degnati di glorificare il Tuo servo Angelo Paoli e concedimi per la sua intercessione, la grazia…che ti chiedo.
Amen.

Privacy Policy | Termini d'uso | Validazioni | Mappa